Tar Veneto, sez. IV, sent. n. 1587 del 10.11.2023

RICERCATORE DI TIPO B – ACCESSO AGLI ATTI – MOTIVAZIONE PER RELATIONEM - PROCEDURA DI CHIAMATA DIRETTA - RAPPORTO COMMISSIONE ASN E MINISTERO – DISCREZIONALITA’ TECNICA - SETTORE CONCORUSALE 10/F1 – SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-FIL-LET/10 - RIGETTO

Non sussiste l’obbligo dell’Amministrazione di notificare all’interessato tutti gli atti richiamati nel provvedimento, ma soltanto l’obbligo di indicarne gli estremi e di metterli a disposizione su richiesta dell’interessato. Il provvedimento amministrativo può, dunque, essere legittimamente motivato per relationem ad altri atti, la cui omessa allegazione o immediata disponibilità dell’interessato non è tale da incidere comunque sulla legittimità del provvedimento finale, potendo semmai valere in sede di errore scusabile per la rimessione in termini ai fini di una loro impugnazione.

Qualora il parere formulato dalla Commissione ASN, obbligatorio ma non vincolante, esaurisca il contenuto dell’atto, non è necessario che il Ministero dell’Università e della Ricerca formuli un’autonoma valutazione, dal momento che esso si sia determinato a recepirlo e a non discostarsene. Solo in quest’ultimo caso, infatti, si impone all’Amministrazione procedente l’obbligo di manifestare le ragioni che la inducono a dissentire dal parere obbligatorio (ma non vincolante) espresso da altra Amministrazione.

Il giudizio valutativo espresso dalla Commissione ASN, in quanto formulato nell’esercizio di un ampio potere tecnico discrezionale non risulta inficiato da nessuno dei vizi macroscopici che, soli, potrebbero condurre il giudice amministrativo a ritenere sussistente la denunciata illegittimità declinata come eccesso di potere in una delle forme espressive lamentate dall’istante (irragionevolezza, arbitrarietà, difetto di istruttoria, sviamento, contraddittorietà, irragionevolezza, arbitrarietà e sviamento di potere, ingiustizia manifesta e arbitrarietà…).

Argomenti
, , , , , , ,
Contatta lo Studio
Condividi
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Articoli correlati
7 Mag
RICERCATORE DI TIPO B – REQUISITI DI PARTECIPAZIONE – DOTTORATO DI RICERCA – DIPLOMA DI SPECIALIZZAZIONE – RIGETTO
26 Feb
RICERVATORI DI TIPO B – IMPUGNAZIONE DEGLI ATTI SUCCESSIVI AL DECRETO RETTORALE DI APPROVAZIONE DEGLI ATTI – DISCREZIONALITA’ TECNICA – SETTORE CONCORSUALE 08/C1 – SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/10 – UNIVERSITÀ DI PISA – INAMMISSIBILITÀ PER SOPRAVVEUTA CARENZA DI INTERESSE – RIGETTA
Osservatorio sulla giurisprudenza amministrativa in materia di concorsi universitari e ASN
Massime recenti
Ultime News