Tar Veneto, sez. IV, ord. n. 229 del 24.5.2024

RICERCATORI - MANCANZA TITOLO - PREGIUDIZIO GRAVE E IRREPARABILE - ACCOGLIMENTO

Nell’ambito di una procedura per la selezione di un ricercatore universitario, sussistono i presupposti per confermare con riserva l’ammissione del candidato ricorrente al colloquio orale, quando questo sia stato escluso per il rilevato mancato possesso del titolo dottorale, in ragione della mancata equiparazione a questo di un Master of Laws svolto all’estero. Rilevano, infatti, i pregiudizi irreversibili che in assenza di un tempestivo intervento sarebbero arrecati all’interesse del ricorrente a poter partecipare alla selezione concorsuale.

Argomenti
, , ,
Contatta lo Studio
Condividi
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Articoli correlati
29 Mag
PROFESSORE ORDINARIO – ESCLUSIONE CONTROINTERESSATO – PREGIUDIZIO GRAVE E IRREPARABILE – RIGETTO
28 Mag
ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE – SUPERAMENTO INDICATORI DI QUALITÀ SCIENTIFICA – MOTIVAZIONE – VALUTAZIONE DI OGNI SINGOLA PUBBLICAZIONE – SETTORE CONCORSUALE 06/D5 – ACCOGLIMENTO
Osservatorio sulla giurisprudenza amministrativa in materia di concorsi universitari e ASN
Massime recenti
Ultime News