Consiglio di Stato, sez. VII, sent. n. 56 del 2.1.2024

ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE - RISARCIMENTO DANNI – OTTEMPERANZA - ASTREINTE – SETTORE CONCORSUALE 12/B2 - ACCOGLIMENTO

Deve essere accolto il ricorso che censuri la mancata ottemperenza della sentenza, mediante la quale il Giudice aveva ordinato al Ministero dell’Università e della Ricerca, ai sensi dell’art. 34, comma 4, c.p.a., di proporre in favore del danneggiato il pagamento di una somma di denaro atitolo di risarcimento del danno, secondo i criteri illustrati dalla sentenzastessa, entro il termine di sessanta giorni dalla sua comunicazione, asssegnando al Ministero il termine di quaranta giorni, per concludere il procedimento di quantificazione delle somme – solamente iniziato – da offrire al ricorrente a titolo di risarcimento del danno, secondo i criteri ivi indicati, eformalizzando la relativa offerta.

In ogni caso, non può trovare accogliemento la domanda di condanna della P.A. alla penalità di mora di cui all’art. 114, comma 4, lett. e), in quanto in presenza di un inizio di esecuzione da parte della P.A., l’eventuale fissazione della c.d. astreinte si rivelerebbe non un rimedio sollecitatorio per evitare l’ulteriore protrarsi dell’inadempimento, ma uno strumento punitivo perl’inerzia passata.

Argomenti
, , , , ,
Contatta lo Studio
Condividi
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Articoli correlati
28 Mag
ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE – SUPERAMENTO DEI VALORI SOGLIA OGGETTIVI – VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELLE PUBBLICAZIONE SCIENTIFICHE – SETTORE CONCORSUALE 10/M1 – RIGETTO
28 Mag
ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE – SUPERAMENTO INDICATORI DI QUALITÀ SCIENTIFICA – MOTIVAZIONE – VALUTAZIONE DI OGNI SINGOLA PUBBLICAZIONE – SETTORE CONCORSUALE 06/D5 – ACCOGLIMENTO
Osservatorio sulla giurisprudenza amministrativa in materia di concorsi universitari e ASN
Massime recenti
Ultime News