Consiglio di Stato, sez. VII, sent. n. 5350 del 31.5.2023

ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE – APPORTO INDIVIDUALE NEI LAVORI IN COLLABORAZIONE – COLLOCAZIONE NUMERICA NELL’ELENCO DEGLI AUTORI – SETTORE CONCORSUALE 12/A1 – RIGETTO

La valutazione di idoneità del candidato che la Commissione di concorso è chiamata a compiere attiene al “merito scientifico” che è sindacabile per vizi di legittimità alla luce dei principi fissati dalla giurisprudenza.

Il ricorrente è chiamato ad argomentare l’irragionevolezza del giudizio reso nella specifica procedura in esame e non a sovrapporre un nuovo giudizio a quello già non irragionevolmente reso dalla competente Commissione di valutazione, nonché a sovrapporre giudizi di ragionevolezza tratti da altre procedure o da altre fasi concorsuali.

Argomenti
, , , ,
Contatta lo Studio
Condividi
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Articoli correlati
5 Feb
RICERCATORI – RICORSO PER MOTIVI AGGIUNTI – PROCEDIMENTO DI REVOCA – LEGITTIMAZIONE A RICORRERE – RIGETTO
1 Feb
ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE – DISCREZIONALITÀ TECNICA – VALUTAZIONE DEI TITOLI – VALUTAZIONE IN GENERALE – GIUDIZI DI ALTRA COMMISSIONE – MOTIVAZIONE – SETTORE CONCORSUALE 12/C1 – RIGETTO
Osservatorio sulla giurisprudenza amministrativa in materia di concorsi universitari e ASN
Massime recenti

Tar Toscana, sez. V, sent. n. 220 del 26.2.2024

RICERVATORI DI TIPO B – IMPUGNAZIONE DEGLI ATTI SUCCESSIVI AL DECRETO RETTORALE DI APPROVAZIONE DEGLI ATTI – DISCREZIONALITA’ TECNICA – SETTORE CONCORSUALE 08/C1 – SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/10 – UNIVERSITÀ DI PISA – INAMMISSIBILITÀ PER SOPRAVVEUTA CARENZA DI INTERESSE – RIGETTA

Ultime News